Sermig

Progetti con le Scuole

BASTA GUERRE! FACCIAMO LA PACE

OFFERTA FORMATIVA E DIDATTICA AS 2018/2019

 

La proposta

In occasione dei 100 anni dalla fine della prima guerra mondiale e dell’inizio delle trattative di Pace di Parigi, l’Arsenale della Pace del Sermig propone offerte didattiche e formative in uno dei luoghi più significativi della Grande Guerra. In alcuni casi alcune attività si potranno svolgere nelle scuole.

Contesto

L’ex arsenale militare di Borgo Dora a Torino è stata una delle principali fabbriche di armi della prima Guerra Mondiale. Uno sviluppo industriale iniziato nella seconda metà dell’Ottocento e proseguito nel secolo successivo.

Cento anni fa nessuno avrebbe immaginato la storia dei decenni a seguire: l’incontro tra i ruderi dell’arsenale ormai abbandonato e gli ideali di un gruppo di giovani che scelsero l’ex fabbrica come casa di una profezia di pace. Il 2 agosto del 1983 il Sermig, fondato da Ernesto Olivero, la moglie Maria e i loro amici, diede vita ad una storia di riconversione che ha attirato negli anni centinaia di migliaia di giovani e adulti da tutta Italia e dall’estero, nel segno del lavoro gratuito, del volontariato e della restituzione di tempo, capacità, risorse.

L’arsenale fabbrica di armi è diventato così Arsenale della Pace, una casa sempre aperta all’accoglienza, cuore di una realtà di solidarietà presente in ogni angolo del mondo, con 3.420 progetti di sviluppo nei 5 continenti, costanti spedizioni umanitarie e oltre 70 missioni di pace nei teatri di guerra. Il Sermig accoglie direttamente ogni giorno quasi 2 mila persone in difficoltà.

L’offerta

Tutte le proposte in elenco sono collegate tra loro e inserite in un percorso formativo che avrà come tappa finale il 6° Appuntamento Mondiale dei Giovani della Pace di Bergamo. Il progetto è destinato a studenti delle scuole secondarie di secondo grado. Le scuole potranno scegliere tra le varie attività, anche singolarmente.
In alcuni casi è possibile alloggiare all'Ospiteria dell'Arsenale della Pace, attrezzata per l'accoglienza di gruppi e scolaresche. 
L’offerta si articola nelle seguenti proposte:

Periodo

Attività

Scuole

Durata

SETTEMBRE/
OTTOBRE

Inaugurazione del progetto con l’incontro: “La storia di un arsenale di guerra trasformato in Arsenale di Pace”, raccontata da Ernesto Olivero ai rappresentanti dei docenti e degli studenti.

Piemonte

1 giorno

NOVEMBRE

 

Nel CENTENARIO della fine della Prima Guerra Mondiale: “La Pace Conviene” - workshop interattivo e interdisciplinare nel luogo che è stato protagonista della Grande Guerra. Il workshop ha durata minima di 3 ore e si può articolare in più giornate per offrire alle classi la possibilità di inserire altri percorsi in città.

“Realizzazione del Muro della Memoria Condivisa” in cui chiediamo agli studenti di attivare una ricerca preliminare volta a raccogliere documenti, ricordi, memorie, testimonianze, interviste relative alla prima guerra o conflitti vissuti in Italia e all'estero.
Chiediamo inoltre testimonianze e documenti (scritti, registrazioni, foto) relativi alla vita del vecchio Arsenale militare di Torino. Tale materiale dovrà essere ricercato all'interno delle famiglie di origine dei ragazzi o dei comuni di appartenenza.

Tutta Italia

Da 1 a 3 giorni

NOVEMBRE/
MARZO

UNIVERSITA’ DEL DIALOGO – Incontri formativi per studenti con Nello Scavo, Lucia Capuzzi, Simona Atzori. Le attività sono svolte all’Arsenale della Pace.

Tutta Italia

Da 1 a 3 giorni

DICEMBRE/
APRILE

 

LABORATORI - Attività pratiche e laboratori di riflessione sui temi della pace, dell’accoglienza, della musica e della mondialità. La “merenda dei popoli”. Realizzazione dei Punti di Pace e dei Peace Reporter. Alcune attività sono riconosciute come Alternanza Scuola Lavoro. Le attività sono svolte all’Arsenale della Pace.

Tutta Italia

Da 1 a 6 giorni.

I laboratori hanno durata minima di 3 ore, per poter inserire altre attività, anche in città.

DICEMBRE/
APRILE

 

LABORATORI - laboratori di riflessione sui temi della pace, dell’accoglienza, della musica e della mondialità. La “merenda dei popoli”. Realizzazione dei Punti di Pace e dei Peace Reporter. Le attività sono svolte presso la Scuola.

Veneto, Lombardia

1-2 ore in aula

DICEMBRE/
APRILE

 

LABORATORI - laboratori di riflessione sui temi della pace, dell’accoglienza, della musica e della mondialità. La “merenda dei popoli”. Realizzazione dei Punti di Pace e dei Peace Reporter. Coinvolgimento nelle attività di preparazione all’Appuntamento Mondiale di Maggio, possibilità di svolgere il Gemellaggio. Le attività sono svolte presso la Scuola.

Provincia di Bergamo e aree limitrofe.

Da 1 a 3 incontri della durata di 1 o 2 ore in aula.

DICEMBRE/
APRILE

 

Alternanza Scuola Lavoro – Percorsi personalizzati per studenti. Le attività sono svolte all’Arsenale della Pace.

Piemonte

Continuativo

Sabato 11 MAGGIO 2019

6° APPUNTAMENTO MONDIALE DEI GIOVANI DELLA PACE A BERGAMO – Esposizione dei Punti di Pace e racconto dei Peace Reporter, incontri e laboratori tematici il mattino in luoghi significativi della città, Gemellaggio tra le scuole di tutta Italia con le realtà di Bergamo - Sono attesi 50 mila giovani.

Tutta Italia

1 giorno

Scarica l'offerta formativa per il Piemonte
Scarica l'offerta formativa per la Lombardia
Scarica l'offerta formativa per il Veneto
Scarica l'offerta formativa per tutto il territorio Nazionale

Scarica scheda dei dettagli di tutti i progetti

Contatta l'Ospiteria dell'Arsenale della Pace, attrezzata per l'accoglienza di gruppi e scolaresche. 

ISCRIVITI ALL'EVENTO

Iscrizioni e Informazioni: SERMIG -  Arsenale della Pace
Piazza Borgo Dora, 61 -  10152 Torino
Tel. 011 4368566 -  Fax 011 5215571 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - www.sermig.org
Referenti: Cristiana Capitani, Maria Chiara Faggio, Elena Gervasoni