Sermig

Il nostro sogno

clicca per ingrandireAbbiamo la consapevolezza che il mondo, così com'è, non è il luogo che Dio ha pensato per l'uomo. Sono molte le situazioni di bisogno nelle quali ci siamo imbattuti: situazioni di disagio sociale e povertà umana, economica, abitativa.
A volte, e soprattutto nei confronti dei più piccoli, la totale mancanza di cura.

La prima comunità famigliare nasce più di dieci anni fa: il desiderio di cambiamento e di conversione, che comincia innanzitutto da noi stessi e dalle nostre famiglie, ci ha portato ad aprire le nostre case. Con il passare del tempo, rispondendo a chi bussa alla porta, sempre aperta, l'Arsenale dell'Accoglienza vuole essere una fraternità di famiglie.

Abbiamo a cuore la solidarietà sociale e la promozione umana, materiale, culturale e spirituale di ogni persona, con particolare attenzione ai bambini, ai giovani, alle famiglie e a chiunque si trovi in condizione di svantaggio economico e sociale, attraverso la cura reciproca, la restituzione agli altri del tempo, della professionalità, della cultura, delle competenze di ciascuno e la condivisione dei beni materiali e spirituali.

Ci impegniamo a farci prossimo dei piccoli e dei poveri, aiutando ciascuno a riconoscere la propria dignità e a scoprire i propri talenti, a guardare la vita come valore assoluto in ogni suo momento e in ogni sua espressione, a scoprire ogni capacità umana, per umile che sia, e a trovare anche nel tempo della debolezza e della sofferenza il valore del dono.