Accoglienza

clicca per ingrandireOggi, l’antica Hospedaria dos Imigrantes è abitata dalla Fraternità della Speranza che accoglie, ogni giorno, 1200 uomini di strada, i cosiddetti moradores de rua, giovani e adulti in difficoltà per la mancanza di una casa, di una famiglia, di un lavoro, per problemi di alcool e droga… alla ricerca di un’opportunità e di una prospettiva di vita.

L’Arsenale della Speranza li accoglie con il loro fardello e le loro aspirazioni. A tutti offre un letto pulito, un pasto di qualità, il necessario per provvedere all’igiene personale, nonché un’assistenza di tipo sociale e infermieristica.
Chi vuol fare dei "passi in più" vi trova i corsi di alfabetizzazione, di formazione al lavoro, di arte, i gruppi di auto-aiuto per alcolisti e tossicodipendenti e poi ancora una biblioteca, attività sportive, un bazar… Tutto con l’obiettivo di restituire dignità, autostima e autonomia.

 

 

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

E' possibile modificare le opzioni tramite le impostazioni del Browser. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su informazioni.