Progetti in corso e futuri

Realizzazione di campi da calcetto e pallavolo nel terreno attiguo all’Arsenale e già in uso per le attività sportive ed agricole.

Per adattare il campo attuale alle esigenze dei campi sportivi sarà necessario livellare il terreno e ricoprirlo con un tappeto di erba sintetica (costo ipotizzato euro 150.000). Questo progetto – che nasce dal desiderio di creare un ulteriore occasione di aggregazione per i giovani in una zona completamente sprovvista di spazi dedicati – andrà ad ampliare un'attività che al momento già coinvolge circa 60 ragazzi con 5 allenatori.



Realizzazione di una stanza per la psicomotricità
. Ambiente di fondamentale importanza per le attività di gruppo ed individuali, per lo sviluppo motorio, sensoriale, intellettivo ed affettivo del bambino con disabilità fisiche o mentali ma anche di grande aiuto a bambini con difficoltà cognitive e relazionali. Anche per i bambini normodotati è aiuto alla loro crescita armoniosa e alla scoperta delle loro particolarità. La realizzazione del progetto, con l’acquisto di materiali in parte in loco, in parte facendoli arrivare dall’Italia ha un costo di circa 6.000 euro.

In uno dei cortili esterni, l’arsenale ha una zona giochi per bambini piccoli molto limitata ed è sprovvisto di giochi per ragazzi. I numeri di presenze giornaliere di bambini e ragazzi ora molto aumentati, richiedono un ampliamento di questi spazi e per motivi di sicurezza e igiene servirà ripavimentare tutta la zona interessata. Grazie al clima mite, molte delle attività di tutto l’anno si svolgono anche negli spazi all’aperto, la cura e la presenza di giochi adatti in ogni ambiente dell’ arsenale, è importante per “fare bene il bene”. Il costo previsto è di 2.000 euro.

Davanti all’arsenale c’è un grande piazzale che durante gran parte dell’anno viene utilizzato per grandi incontri, eventi, feste, attività formative e culturali di vario genere a cui partecipano centinaia di persone. Per questo motivo stiamo pensando all’acquisto di un impianto audio da esterno che possa favorire la comunicazione e la comprensione di ciò che viene detto, l’ascolto di musica, la realizzazione di recite e la possibilità di dialogo attraverso domande tra il pubblico e i relatori. Il progetto ha un costo di 4.000 euro.

L’utilizzo di supporti tecnologici diventa sempre più utile e fondamentale anche nel camminare accanto a persone in difficoltà. La piccola stanza informatica che la scuola possiede, realizzata anni fa per le quattro classi presenti, richiede ora un ampliamento: l’acquisto di altri computer, di casse audio e di stampanti. Il numero di classi è triplicato e vorremmo poter offrire a tutti i bambini un servizio che sia di qualità. Costo ipotizzato 2.000 euro.

Creazione di un team di specialisti a sostegno delle necessità della scuola e della formazione dei dipendenti: persone che diano la loro disponibilità, in tempo, idee e materiali, dall’Italia o venendo in Giordania, per condividere le loro capacità, professionalità con la volontà di aiutare a crescere e di crescere insieme a persone che vogliono dare un volto nuovo alle loro vite e alle vite dei bambini e delle famiglie con cui lavorano.

Formazione di un team di tecnici che su più livelli e a largo spettro aiutino lo sviluppo e il mantenimento dell’arsenale sul piano pratico, tecnologico, agricolo… Persone che hanno la passione di insegnare queste abilità pratiche ad altri, ragazzi e giovani di Madaba che possano imparare come fare e così, a loro volta, aiutare.

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

E' possibile modificare le opzioni tramite le impostazioni del Browser. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su informazioni.