Sermig

Rovistando nella musica on line

Chris Rea - And you my love


Non ho ancora capito perché Chris Rea, da un po’ di anni a questa parte, mi acchiappa a prescindere.
A prescindere, cioè anche se la canzone non è ‘sta iradiddio - come questa - resto incollato con l’orecchio a youtube.
Ho fatto diverse ipotesi, ma mi sembrano due gli elementi probanti: il timbro di voce, tenebroso e “denso”, non so dirlo diversamente. E la chitarra, che ha un suono diverso da ogni altro, e che evidentemente batte in un punto particolarmente sensibile del mio animo. E anche qui con il basso che martella dalla prima nota all’ultima, show must go on.
Onirico.

Clicca sull'immagine per ascoltare il brano

Rea

Il brano di per sé non è tra i più famosi, ma in questo disco non ce n’e uno debole per cui, anche qui si gusta davvero il rock d’annata.

Grandi.