Sermig

Rovistando nella musica on line

Ryan Adams - Wonderwall

Non ho capito se Ryan Adam ci fa o ci è. Ha talento, suona e scrive da un sacco di anni eppure non ha avuto quel successo planetario che dovrebbe avere e che ha, ad esempio, il suo quasi omonimo Brian.
Voi mi direte: e allora ? Sai quanta gente è in questa condizione ?
Avete ragione, ma mi stranisce lo stesso, non è uno qualunque, le sue occasioni le ha avute eppure niente.
Va beh, ci godiamo questa ballad aerea, sfuggente, che ci fa sognare. Poche cose, ma tutte giuste, soprattutto la voce davvero super.
Rammarico.


Clicca sull'immagine per ascoltare il brano

Ryan

Il brano di per sé non è tra i più famosi, ma in questo disco non ce n’e uno debole per cui, anche qui si gusta davvero il rock d’annata.

Grandi.