L'eremo

L’Eremo ospiterà un’accoglienza diurna per ragazzi diversamente abili, occupati in laboratori legati all’agricoltura: serre e coltivazione di piccoli frutti, allevamento di animali da cortile, produzione di formaggi, apicoltura, laboratori per la trasformazione dei prodotti alimentari. La struttura sarà dotata di 25 posti letto, di una cucina e relativa mensa per 100 persone, di aule per incontri e sala conferenze da 150 posti per consentire l’ospitalità a giovani che da soli o in gruppo vorranno incontrarsi con il silenzio o tra loro per dialogare, pregare, avvicinarsi alle problematiche legate alla salvaguardia dell’ambiente, alla pratica dell’agricoltura tipica del territorio, alla conoscenza del territorio collinare, all’utilizzo delle energie rinnovabili e altro ancora. La cappella e la Torre resteranno sempre a disposizione, per momenti di silenzio e riflessione, di chiunque vorrà sostarvi. Si prevede inoltre l’apertura di un punto vendita dei prodotti agricoli.


Vi abiterà una famiglia e una piccola Fraternità del Sermig, perché non sono le mura a rendere una casa accogliente, ma le persone che la abitano.

Il progetto prevede l'utilizzo degli spazi per il servizio a ragazzi diversamente abili, la formazione dei giovani e diverse sperimentazioni di coltivazioni tipiche in ambiente boschivo.



more info

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

E' possibile modificare le opzioni tramite le impostazioni del Browser. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su informazioni.