Sermig

In primo piano

di Simona Carrera - Roma, Napoli: due spettacoli dal forte impegno civile.
Mario Martone dirige per la prima volta un testo di Eduardo De Filippo portando in scena Il sindaco del Rione Sanità, uno dei capolavori del grande drammaturgo napoletano, in un allestimento dal forte senso politico e civile. Questa regia, che cala nella realtà dei giorni nostri il testo eduardiano, nasce come coproduzione tra il Teatro Stabile di Torino con la compagnia Elledieffe di Luca De Filippo e il Nest Napoli Est Teatro di San Giovanni a Teduccio, uno dei quartieri più popolari e difficili di Napoli.

Il ruolo del sindaco Antonio Barracano è affidato a Francesco Di Leva, attore apprezzato al cinema e in teatro e co-fondatore del Nest; con lui in scena un cast che, contravvenendo in parte alle stesse indicazioni di Eduardo, abbassa notevolmente l’età dei vari interpreti: è il caso di Massimiliano Gallo (nel ruolo di Arturo Santaniello) e di Giovanni Ludeno che interpreta il ruolo del dottor Fabio Della Ragione.

Insieme a loro gli attori che compongono il gruppo storico del Nest che da più di un decennio agisce sul territorio a favore delle categorie socialmente più deboli, ma potenzialmente più forti dal punto di vista del cambiamento e della creatività: bambini e giovani. In prima nazionale al Nest Napoli Est Teatro, dal 6 al 17 marzo 2017 e poi in scena al Teatro Gobetti di Torino, dal 21 marzo al 2 aprile 2017.

Altra iniziativa dal forte impegno civile è Dieci storie proprio così che prende vita da un’idea di Giulia Minoli. Scritto da Giulia Minoli ed Emanuela Giordano, che ne cura anche la regia, lo spettacolo ha per protagoniste vittime della criminalità organizzata, storie di impegno civile e di riscatto, responsabilità individuali e collettive, connivenze istituzionali e taciti consensi. In scena al Teatro Argentina di Roma dal 27 marzo al 1 aprile 2017 e al Teatro Gobetti di Torino il 30 e il 31 maggio.

teatrostabiletorino.it
teatrodiroma.net

Simona Carrera
SIPARIO
Rubrica di NUOVO PREOGETTO