Sermig

Valerian & Laureline

di Alessandro Del Gaudio - Alla scoperta dello spazio.
Anno 1967. Anno stellare, verrebbe da dire. Un anno dopo l ’ avvento di Star Trek, viene pubblicato un fumetto franco-belga dal titolo Valerian e Laureline agenti spazio - temporali, che narra la vicenda di due poliziotti abituati a vivere con la testa tra le stelle, a indagare su misteri alieni e intrighi galattici.

Valerian è un uomo d’azione e dal cuore romantico, che non esita a gettarsi nella mischia anche per aiutare la sua collega dai capelli rossi, per la quale prova sentimenti tutt’altro che velati. In città che sembrano intere galassie in bottiglia, popolate da razze al limite dell’immaginazione umana, due ragazzi portano a termine una missione dietro l’altra e scoprono nuove culture, tutte quelle che la fantasia galoppante di Pierre Christin e Jean-Claude Mézières riescono a creare.

Ma intanto scoprono un’affinità che suggerisce un legame più profondo della semplice affinità lavorativa. Valerian più impulsivo, in prima linea, e Laureline riflessiva e acuta a coprirgli le spalle, rappresentano una coppia infallibile e conducono il lettore alla scoperta dello spazio che è poi un po’ un’immersione nella propria immaginazione fanciullesca, quella che ha ammaliato George Lucas e Luc Besson e ha consentito loro di realizzare kolossal come Guerre Stellari e Il Quinto Elemento.

Proprio Luc Besson, da sempre fan del fumetto pubblicato da Dargaud, ha portato Valerian sul grande schermo, in un film visionario, sbalorditivo che a breve uscirà nelle sale italiane...

Alessandro Del Gaudio
COMICS
Rubrica di NUOVO PROGETTO