Sermig

Essenze ed emozioni

di Elisa D'Adamo - L’Arsenale ha ospitato il “naso” internazionale Laura Bosetti Tonatto,
torinese, creatrice di profumi da oltre 30 anni. Una giornata scandita dalle attività svolte con i bimbi del Nido del Dialogo con i ragazzi dell’Arsenale della Piazza e un laboratorio interattivo rivolto agli adulti. Il profumo è parte della storia e della cultura dell’uomo da millenni: olii e unguenti erano già largamente utilizzati dagli antichi Egizi, nella pratica religiosa e personale. Il termine profumo deriva dal latino “per fumum” che significa “attraverso il fumo” poiché i primi profumi erano sostanze odorose bruciate quale offerta agli dei e agli antenati.

Nel Rinascimento, grazie alla ricerca scientifica, l’arte della profumeria evolve, fino all’Ottocento quando, con lo sviluppo della chimica, il profumo scopre le molecole di sintesi. Queste definiscono il ciclo vitale di un profumo: note di testa con gli agrumi, che durano alcuni minuti; note di cuore con i fiori, che permangono per alcune ore; note di fondo con legni e ambre, che resistono oltre otto ore. Fondamentale la scelta delle materie prime tra cui la rosa, le cui specie più apprezzate sono la centifolia e la damascena. Gli strumenti di lavoro di un naso sono le essenze, l’etanolo, l’acqua e le mouillettes, listarelle di carta assorbente.

Proprio queste, nebulizzate con diverse profumazioni, sono state distribuite in sala, suscitando apprezzamenti, ricordi, emozioni. Di grande interesse il collegamento percettivo tra quadri ed odori, come nella Nascita di Venere di Botticelli o nel Suonatore di liuto di Caravaggio: sorprende come Laura sia riuscita a ricostruire le sensazioni olfattive di un quadro e a tradurle in un profumo. Il lavoro di Laura Bosetti si rivolge ad un pubblico nazionale ed internazionale ma è anche attento al sociale.

È del 2017 la collaborazione con l’OAF-I, l’Organizzazione di Aiuto Fraterno Italia, Ong di aiuto ai bambini in difficoltà dei Paesi del Sud del mondo, che ha portato alla realizzazione di Batticuore, una profumazione per la casa il cui ricavato sarà interamente destinato al Sermig per il progetto Vita ai bambini, accoglienza residenziale per bimbi affetti da gravi patologie.

Elisa D'Adamo
USI&COSTUMI
Rubrica di NUOVO PROGETTO