Sermig

Stagioni al via

di Simona Carrera - Due debutti in prima nazionale aprono le nuove Stagioni del Teatro Stabile di Torino e del Piccolo Teatro di Milano.
A Torino sarà Valerio Binasco ad inaugurare, l’8 ottobre, il programma del Teatro Carignano con Arlecchino servitore di due padroni, commedia di Carlo Goldoni che dal 1745 non smette di affascinare il pubblico.

Un incontro quasi inevitabile per un regista che ama mettere in scena testi corali e di forte impatto, creando spettacoli che proiettano gli spettatori in una dimensione giocosa e leggera.
Così come per le regie shakespeariane, il binomio Binasco/Goldoni garantisce la possibilità di un viaggio nel tempo, un ritorno alle origini del teatro italiano, alla sua grande tradizione comica, nel cast Natalino Balasso e Michele Di Mauro. Repliche fino al 28 ottobre e poi in tournée in Italia.

Il Piccolo Teatro di Milano aprirà il 9 ottobre con La tragedia del vendicatore del giacobita Thomas Middleton con la regia dell’inglese Declan Donnellan che, per la prima volta, dirige una produzione in lingua italiana: intrighi, corruzione, lussuria, narcisismo e brama di potere in una corte del Seicento spaventosamente contemporanea. Pulp elisabettiano ambientato in Italia, scritto nei primi anni del regno di Giacomo I tra il dilagare della corruzione e del malcostume,

La tragedia del vendicatore è un trionfo di omicidi, teschi avvelenati e brutalità che rivelano l’autentica natura dell’uomo. Lo spettacolo sarà replicato a Milano fino 16 novembre e subito dopo andrà in scena alle Limone Fonderie Teatrali di Moncalieri dal 20 al 25 novembre.

teatrostabiletorino.it
piccoloteatro.org

Simona Carrera
SIPARIO
Rubrica di NUOVO PROGETTO